41910 - Il cigno [ 1993. Solo testo. 182 pagine ] Disponibile Disponibile presso: Agorateca
Titolo originale
Il cigno

Autore
Sebastiano Vassalli

Editore
Einaudi

Genere
Narrativa, Thriller

Pubblico
Per tutti

Trama
Sicilia: un omicidio eccellente deciso per interessi economico-politici, un parlamentare-capomafia accusato di essere il mandante del delitto, tre processi che scaldano l'opinione pubblica nazionale e riempiono le pagine dei giornali. Al centro di tutto, lo scandalo del Banco di Sicilia e l'intramontabile figura di Crispi, grande manovratore degli intrecci mafia-politica. Sembra una storia dei giorni nostri, e invece è accaduta un secolo fa. Sempre alla ricerca del carattere nazionale degli italiani, Vassali ritrova le nostre radici sopratutto in personaggi significativi e suggestivi. Come Francesco Crispi, tanto politicamente e moralmente spregiudicato quanto idealista e sognatore, uomo autentico nelle sue rabbie sanguigne e nei suoi momenti più teneri. O come l'onorevole Raffaele Palizzolo, detto il Cigno, giunto al trionfo, osannato da tutta Palermo, divenuto simbolo dell'orgoglio isolano, e poi subito dimenticato, messo da parte dalla mafia e dalla politica, invecchiato nelle piazzette a recitare le sue orrende poesie di fronte a bambini irriverenti. E ancora feroci assassini, loschi provocatori, figure femminili umanissime, onesti cittadini che non vogliono guai...

Lingue
Italiano

Formato
Libro

Stampa questa scheda
Scopri i nostri suggerimenti
Proponici una tua idea
Segnalaci eventuali errori
Inviaci una domanda

Il tuo commento è stato inserito con successo.
Verrà visualizzato non appena un amministratore lo convaliderà.

Nuova opinione