39109 - Aracoeli [ 1982. Solo testo. 328 pagine ] Disponibile Disponibile presso: Agorateca
Titolo originale
Aracoeli

Autore
Elsa Morante

Editore
Einaudi

Genere
Narrativa

Pubblico
Per tutti

Trama
Siamo nel 1975 ed Emanuele, spinto dal richiamo primigenio della madre, intraprende un viaggio in Andalusia, terra d'infanzia della donna di cui il protagonista va alla ricerca.
Tra i ricordi dell'infanzia e i pensieri, dubbi e tormenti della maturità, si snoda così un vero e proprio viaggio nella memoria: si ricostruiscono le tappe del matrimonio tra Aracoeli e il padre di Emanuele, l'infanzia felice del bambino, a cui successivamente un male incurabile al cervello ha sottratto la madre.
Tra mamma e figlio si frappone minacciosa la figura di Manuel, fratello di Aracoeli, che appare come un vero e proprio alter ego del protagonista. È lui che, probabilmente, la madre ha amato più del figlio.
La ricerca disperata da parte del protagonista, desideroso proprio come un bambino di amore e tenerezza, si risolve in un succedersi di immagini negative, rivelazioni costanti di una distanza che non si è mai colmata, testimonianza di una degradazione che ha colpito violentemente il fisico e l'anima della donna-madre: la quale, da simbolo universale di sicurezza e speranza, assurge in questo romanzo a simbolo di una condizione esistenziale dominata dalla finzione e dalla morte.

Lingue
Italiano

Formato
Libro

Stampa questa scheda
Scopri i nostri suggerimenti
Proponici una tua idea
Segnalaci eventuali errori
Inviaci una domanda

Il tuo commento è stato inserito con successo.
Verrà visualizzato non appena un amministratore lo convaliderà.

Nuova opinione