35259 - Un re umorista [ 1991. Solo testo. 104 pagine ] Disponibile Disponibile presso: Agorateca
Titolo originale
Un re umorista

Autore
Alberto Cantoni

Editore
Lucarini

Pubblico
Per tutti

Trama
Pirandello ha definito 'Un re umorista' una "tra le poche opere culminanti della letteratura italiana contemporanea, tra le poche più originali ed espressive, di tutta quanta la letteratura moderna". Pubblicate nel 1891 queste memorie, che l'autore finge affidategli da un re di un ignoto paese, ci presentano quel bizzarro misto di qualità che è 'un re umorista', una creatura cioè che soffre di un curioso sdoppiamento: la prima, in quanto umorista, continuamente diviso tra la realtà e la critica; la seconda in quanto re, costretto a rappresentare sempre una parte diversa da quella che sarebbe la sua realtà. Secondo Benedetto Croce, Cantoni "eccelleva nel fermare i sentimenti, evanescenti quelle sfumature, nella cui contemplazione l'uomo finisce col non sapere più se sia buono o cattivo. (Dal risvolto di copertina"

Lingue
Italiano

Formato
Libro

Stampa questa scheda
Scopri i nostri suggerimenti
Proponici una tua idea
Segnalaci eventuali errori
Inviaci una domanda

Il tuo commento è stato inserito con successo.
Verrà visualizzato non appena un amministratore lo convaliderà.

Nuova opinione