31540 - Terrence Hill & Bud Spencer. La vera storia di Giuseppe Colizzi, l'uomo che inventò la coppia [ 2010. Illustrato. 331 pagine ] Disponibile Disponibile presso: Agorateca
Titolo originale
Terrence Hill & Bud Spencer. La vera storia di Giuseppe Colizzi, l'uomo che inventò la coppia

Autore
Francesco Carrà

Editore
Falso Piano

Genere
Autobiografico / Biografico, Cinema

Pubblico
Per tutti

Trama
"Un giorno lessi sul giornale di un regista che cercava volti nuovi per un film. Mi presentai. Non riuscii mai a vederlo ma potei parlare con il suo aiuto. Scrisse il mio nome su un taccuino e alcuni giorni dopo ricevetti una lettera. Il mio volto era stato notato e mi si consigliava pagando poche migliaia di lire di seguire un breve corso per corrispondenza per poter essere in grado di sostenere un provino. Accettai. Inviai il vaglia e quando arrivarono i fascicoli delle lezioni mi ci buttai a corpo morto. Tra l'altro, per migliorare la mia dizione, l'opuscolo esigeva almeno un'ora giornaliera di lettura ad alta voce e davanti a uno specchio. Dove esercitarmi se non a casa? E certo leggere ad alta voce gesticolando davanti a uno specchio può sembrare quantomeno strano. Ma un po' di comprensione perdio, avrebbe potuto pure averla! Una donna deve sostenere, caldeggiare le tue aspirazioni, non renderle e renderti ridicolo. Lei invece aveva la suprema abilità di riuscirci: "Sembri Marlon Brando" fu il suo commento e bastò per gelare il mio entusiasmo. Glielo feci notare con calma, con tutta la calma possibile cercando di spiegarle che se mi sottoponevo a quei noiosi esercizi era per il bene di entrambi, per un futuro migliore. Niente! Lei era convinta che persino le lezioni fossero una turlupinatura, un modo come un altro per scroccare danaro ai poveri gonzi. "Ma ti sei guardato allo specchio?" disse ridendomi in faccia. Fu più che sufficiente per mandare all'inferno i dittonghi chiusi e quelli aperti e tutto il resto. "Se proprio vuoi diventare milionario" prese a ripetermi, "gioca al Totocalcio, hai più probabilità, dà retta a me!"

da Orrendamente legittima, Mondadori, 1960

Lingue
Italiano

Formato
Libro

Stampa questa scheda
Scopri i nostri suggerimenti
Proponici una tua idea
Segnalaci eventuali errori
Inviaci una domanda

Il tuo commento è stato inserito con successo.
Verrà visualizzato non appena un amministratore lo convaliderà.

Nuova opinione